Molteplici motivi hanno spinto il Presidente, Tosto, a lasciare il Cariati.

Il Cariati Calcio 2015-2016 ha issato bandiera bianca una ventina di giorni or sono. Sabatino Tosto, infatti, ha scelto di destinare ogni sforzo personale ed economico alla propria attività commerciale di generi alimentari, di cui è titolare.

Dopo aver diretto in maniera lusinghiera la società sportiva del Cariati Calcio per ben sette anni dandole lustro con ottimi risultati: quattro campionati vinti con la prima squadra e due con il settoren giovanile, di cui uno con il prestigioso titolo di campioni regionali allievi 2014-2015 nonché con la valorizzazione di alcuni giovani talenti ceduti a compagini di Serie A e B.

Altre serie motivazioni che hanno spinto il giovane imprenditore Sabatino Tosto a lasciare il Cariati riguardano le preoccupanti condizioni di salute del proprio genitore Stefano, attualmente ricoverato in una struttura sanitaria del Salento, nonché per essere stato lasciato solo a reggere le sorti dello Sport calcistico cariatese se non con qualche piccolo sponsor.

Alle irrevlorenzo scigliano sabatino tosto 07-2016ocabili dimissioni del presidente Sabatino Tosto, il primo cittadino di cariati, l’avv.Filomena Greco, ha dato mandato al consigliere comunale Pino Greco, delegato allo Sport e alle diverse attività sportive della cittadina, di indire delle riunioni per la costituzione di una nuova società sportiva, che sino ad oggi, nonostante la presenza di oltre trenta operatori economici, non hanno ancora risolto la crisi economica del Cariati Calcio. Al momento le riunioni indette dal commissario straordinario Lorenzo Scigliano, titolare di un avviatissimo esercizio commerciale, non hanno sortito l’effetto sperato, quello della costituzione di una nuova società sportiva.

Il neo commissario straordinario ha indetto una quinta riunione per martedì 19 luglio con tutti gli operatori economici della cittadina e del territorio per trovare l’intesa circa la costituzione di una nuova dirigenza calcistica che possa guidare il Cariati calcio nel prossimo campionato di promozione calabrese.

Le notizie del giorno, in casa Cariati Calcio sono due, che dovrebbero risolvere positivamente l’impasse della grave crisi societaria, sfociata a causa delle inattese dimissioni del presidente Sabatino Tosto. La prima proviene direttamente dall’ex patron Del Cariati Calcio, Sabatino Tosto, che ha ufficializzato di aver provveduto ad iscrivere la squadra al prossimo campionato di promozione calabrese e la seconda, proveniente sempre da Sabatino Tosto, e resa pubblica al commissario straordinario Lorenzo Scigliano, nonché a tutti i partecipanti alle riunioni indette per La costituzione di una nuova società, nell’ufficializzare a tutti gli sportivi della cittadina che il Cariati non ha debiti con la Lega Calcio, e né con altri.

E’ non è poco! Altro tangibile segno di squisito attaccamento allo Sport cariatese!.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta