Le immagini della Concordia girano il mondo;

Mentre all’Isola del Giglio da ben 24 h si sta procedendo al sollevamento della nave da crociera Concordia, in altre parti d’Italia navi, meno prestigiose dell’ammiraglia della Costa Crociere, giacciono per lungo tempo abbandonate sulle diverse battigie. Si tratta delle barche che testimoniano il dramma degli immigrati che arrivano via mare, senza interruzioni, sulle nostre coste. Molte di queste navi, il cui recupero costa diverse migliaia di euro, restano a lungo anche sulle coste della Calabria. Occorre attendere moltissimi mesi prima che le stesse vengono rimorchiate nei più vicini porti, per poi essere dismesse. Spesso tali imbarcazioni hanno creato non pochi problemi a turisti e bagnanti delle località marine calabresi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta