LA SPORTIVA CARIATESE : Le parole del “SUPER EROE” BENEDETTO VISCIGLIA

Nell’ottava giornata di campionato la Cariatese riesce ad imporsi per 5-3 sul Fantastic five Siderno.
Gara non semplice, anche perché i padroni di casa vanno sotto di 2 reti 0, ma la caparbietà dei ragazzi di mister Oliverio, unita alla voglia di vincere, permettono loro di chiudere il primo tempo sul 4-2 grazie al duo Calabretta – Certosino. Tra l’altro la quarta rete è spettacolare, con un’azione tutta di tacco e di prima, con tunnel finale che manda in delirio il pubblico sempre numeroso.
Nella ripresa gli ospiti ci provano e trovano la terza rete che riapre la partita, vanno addirittura vicino al pareggio ma la Cariatese in porta ha un “SUPER EROE” Benedetto Visciglia , nonostante una brutta distorsione alla caviglia rimane in piedi a difendere stoicamente la propria porta. Ci pensa poi il capitano Calabretta nel finale ad inventarsi il goal del definitivo 5-3.
Dichiara Visciglia:
“È stata una partita molto dura contro una squadra che secondo il mio punto di vista non merita per come si sono espressi , l’ultimo posto in classifica. Sono molto felice di come la squadra è riuscita a rimontare dallo 0-2 e sono orgoglioso di aver dato il mio contributo per la vittoria. Ringrazio tutti per i tanti messaggi ricevuti dopo il mio infortunio, ora bisogna lavorare ancora di più perché sabato ci aspetta un’altra battaglia”.

Addetto stampa L.S. Cariatese
D.S. Massimo Martino

Print Friendly, PDF & Email

Visits: 126

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta