LA FAMIGLIA ALLA RICOPERTA DELLA DOMENICA.

Una particolare attenzione alla famiglia partendo dalla riscoperta del senso della domenica. In questi ultimi tempi in cui è minacciata dal disfarsi di tanti matrimoni e dal sempre più frequente ricorso alla convivenza di molte coppie, la parrocchia Cristo Re pone la famiglia al centro del proprio progetto pastorale. Dal mese di ottobre, con cadenza quindicinale, i bambini e i ragazzi che frequentano le catechesi utili a ricevere i sacramenti dell’iniziazione cristiana partecipano alla messa domenicale, da loro stessi animata, con mamma e papà. Don Mosè Cariati, in un clima di amicizia e di accoglienza, riunisce figli e genitori prima della celebrazione per un momento di formazione finalizzata al rafforzamento della loro fede e alla costituzione di un gruppo famiglia. “Nell’anno della fede – ha affermato a questo proposito il parroco di Cristo Re – vogliamo far passare l’idea di una parrocchia intesa non come un insieme di persone singole, ma come una famiglia di famiglie riunite per l’eucarestia domenicale, dove tutti si sentono a casa propria e dove si sperimenta la vera comunione, fatta anche di relazioni interpersonali”. Appuntamento, quindi, tutte le domenica alle 11 e trenta per una celebrazione particolare, gioiosa, in cui i bambini sono i veri protagonisti, inseriti a pieno titolo nel coro diretto dalla dottoressa Dina Scutifero e nel servizio dell’altare, coordinato dai catechisti Gianfranco Arcuri, Vincenzina Fazio e dal vicario don Giuseppe Cersosimo. Per i genitori, nel piano pastorale della parrocchia, sono state programmate anche intere giornate di ritiro con i figli e interessanti incontri di catechesi in preparazione alle prime comunioni e alle cresime.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta