Intanto, il tratto calabrese dell’A3, rimane sequestrato.

La Procura della Repubblica di Castrovillari ha individuato due consulenti che dovranno effettuare i controlli e le verifiche sul viadotto “Italia” dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria La Procura affiderà l’incarico ai due consulenti che successivamente effettueranno un primo sopralluogo per poi procedere alle verifiche della struttura. Gli accertamenti sono finalizzati a verificare la stabilità della struttura dell’intero viadotto. Al momento, manca la “certezza della sicurezza della struttura” e per questo motivo la Procura rigetterà la richiesta di dissequestro del viadotto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta