INCREDIBILE. ALDO FORTINO LASCIA IL COMANDO DI MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA.

NON RIUSCIAMO AD IMMAGINARE LE vere MOTIVAZIONI.

Abbiamo appena appreso che Aldo Fortino, l’artefice di questa straordinaria ventata di entusiasmo che ha avvolto Cariati nelle ultime settimane, si è dimesso.

Cosa più importante è che faccia marcia indietro su questa sua decisione dalle motivazioni ancora non conosciute, ma se Aldo è arrivato a doversi orientare in questo senso, vuol dire che ci sono motivi seri.

E’ stato lui la prima persona che nell’agosto scorso ha cominciato a cercarsi i contatti e cominciare a lavorare su questo progetto; è stato lui che è riuscito a creare un entusiasmo, a Cariati, ormai spento da anni; è stato lui che è riuscito a mettere insieme tanti giovani sportivi, le migliori espressioni culturali e rappresentative del territorio; è stato lui che ha garantito l’impegno economico affinche tutta l’impalcatura si reggesse fino ad oggi.

E’ Aldo Fortino che ha voluto ridare, con impegno in prima persona e caparbietà, quel senso di appartenenza, perso negli negli ultimi, ed una visibilità, alla nostra città, su cui molti non avrebbero scommesso e che poi si sono dovuti ricredere.

Lui l’artefice ed il creatore di tutto questo, non può essersi dimesso perchè stanco. Cercheremo di conoscere le vere motivazioni, ma ci sentiamo di dire ad Aldo “Non mollare, hai costruito un gruppo straordinario, che ormai non può più fare a meno del suo capitano

Chi vuole questo, vuole distruggere … storia vecchia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta