IMPARIAMO A RISPETTARE IL NOSTRO TERRITORIO

rifiuti tomba,bretia2 2016Partiamo dal concetto che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali Davanti alla legge… legislatore, insieme al mondo accademico e agli esperti di educazione, si l’educazione ed il rispetto non solo di se stessi ma soprattutto del Territorio che ci Ospita . Si perché dove Dove c’è rispetto del territorio c’è protezione, Dove c’è rispetto del territorio c’è un mondo migliore, Dove c’è rispetto del territorio non si fanno Scempi.

Il nostro territorio è molto bello e la sua ricchezza sta nella sua bellezza. È grazie alla sua bellezza potremmo ripartire per rilanciare Cariati nel mondo. A noi il compito di rispettare per il bene di tutti il territorio Cariatese, ma se quello che assistiamo e la negligenza, il disinteresse e l’ignoranza che vediamo in foto allora con amarezza bisogna dire che purtroppo prima di ridare dignità e rifare Cariati, bisogna educare e rifare certi cittadini che non hanno il rispetto di un luogo che dovrebbe essere salvaguardato da Noi tutti.

TOMBA-BRETIA203L’amarezza che mi assale è vedere il giorno dopo Pasquetta un luogo come alcuni, li definisco vandali irrispettosi della propria cultura oltre che del proprio territorio il luogo dove si trova la ” Tomba Bretia“.

Tomba Bretia che risale al IV sec. A.C. insomma un luogo che dovrebbe essere fiore all’occhiello di ogni cittadino viene trasformato in una discarica a cielo aperto.

UNA VERGOGNA, SI DOVREBBERO VERGOGNARE CHI HA FATTO QUESTO! Mi domando può questa gente chiedere rispetto per se stessa, se il rispetto per gli altri non conosce? Può chiedere un paese rispettoso se i primi a non rispettare nemmeno le proprie ricchezze che la nostra storia ci ha consegnato sono loro? E’ centrale promuovere una cultura della cura e del rispetto del territorio e della partecipazione dal basso: tutti devono farsi promotori e partecipi di quella salvaguardia di cui Cariati necessita.

Spero che questo resti un caso isolato e che non vediamo mai più cose simili. Si deve ricostruire il paese dopo che tutti hanno imparato a ricostruire se stessi. Impariamo a rispettare il nostro territorio se vogliamo che lui rispetti noi. Sii tu per primo il cambiamento che vuoi vedere nel mondo ed allora il mondo sarà davvero migliore.

 

Un Cittadino Cariatese

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta