Il Sindaco incontra i commercianti. A breve avvio della raccolta differenziata.

Tolleranza zero verso coloro i quali non rispetteranno le ordinanze.

sergio salvati filomena greco 9-10-2016L’amministrazione comunale con a capo il Sindaco Filomena Greco, ha incontrato questa mattina presso il Centro Sociale di Cariati, i commercianti di Cariati, allo scopo di illustrare e far partire il progetto riguardante la raccolta differenziata dei rifiuti, partendo proprio dalle attività commerciali, per poi passare alle utenze domestiche.

Il Sindaco Filomena Greco ha aperto l’incontro illustrando quali sono le motivazioni per cui differenziare è fondamentale, sottolineando che il problema “rifiuti” continua ad essere una delle priorità di tale amministrazione.

A seguire l’intervento dell’Assessore all’Ambiente Sergio Salvati il quale ha illustrato gli obiettivi di questa amministrazione: – Ridurre attraverso la differenziata i costi di conferimento in discarica; – ridurre di conseguenza la tassa sui rifiuti e quindi l’aggravio per le tasche dei cittadini, portare Cariati a diventare un Comune virtuoso e adempiente alla regolamentazione imposta dalla Regione Calabria, la quale prevede una percentuale di differenziata del 65%.

L’azienda affidataria del servizio è l’Ecology Green la quale ha preso formale impegno di portare il paese, in questi primi 3 mesi di lavoro, già al 35% di rifiuto differenziato.

L’assessore Salvati ha inoltre sottolineato l’intento di avviare la stessa procedura anche per le utenze pubbliche come Scuole, Banche, Comune e Poste, dove recuperare materiale da riciclare è ancora più semplice, visto che un buon 80% dei rifiuti è costituito da carta.

Prossimo incontro formativo con le Utenze Commerciali si terrà giovedì 13 Ottobre alle ore 15,00, durante il quale verrà consegnato il calendario con i giorni dedicati al ritiro dei rifiuti differenziati: vetro, carta, plastica e multimateriale. Fondamentale sarà in questo periodo il lavoro della Polizia Municipale, la quale monitorerà i lavori per far si che tutto venga svolto in maniera corretta per raggiungere presto i risultati attesi.

Si è parlato inoltre dell’apertura, a brevissimo termine dell’isola ecologica, la quale era stata revocata in un primo momento per mancanza di atti amministrativi e dettagli tecnici, adesso in via di risoluzione.

Per concludere confermato e garantito il servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, previa telefonata.

Il Sindaco Filomena Greco e l’assessore Salvati sono fermi e ribadiscono: “Tolleranza zero verso coloro i quali non rispetteranno le ordinanze. Stiamo lavorando sodo per offrire un paese pulito e decoroso, e non possiamo accettare atteggiamenti incivili di chi, ancora oggi, abbandona selvaggiamente gli ingombranti o di chi continua ad abbandonare i sacchi dei rifiuti, al di fuori dei cassonetti, pur trovandoli liberi. Non è possibile tollerare tali atteggiamenti in un paese civile che vuole ergersi a Comune virtuoso. Chiediamo il sostegno e l’aiuto di tutta la cittadinanza a segnalare ogni atto di questo tipo e a diffondere il senso civico invitando tutti a rispettare le regole.”

UFFICIO STAMPA – COMUNE DI CARIATI

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta