Il Movimento Civico “CARIATI RIPARTE”, ha incontrato una delegazione del Partito Democratico.

Proseguono i confronti interlocutori del Movimento Civico “CARIATI RIPARTE”, che nella serata di ieri, martedì 27 c.a., per il tramite di una delegazione, ha onorato l’invito rivoltogli, incontrando una delegazione della sezione locale del Partito Democratico. Entrambe le delegazioni si sono confrontate sulle rispettive idee e posizioni in vista delle prossime amministrative, ed in modo particolare, è stata affrontata la necessità di ripartire da un’efficiente riorganizzazione degli uffici comunali, dall’esigenza di garantire in maniera efficiente i servizi essenziali, dal porre una concreta azione di contrasto al fenomeno dell’evasione tributaria, ma anche l’opportunità di garantire l’indipendenza del consiglio comunale rispetto all’esecutivo, e di proporre un serio rinnovamento politico-sociale, e quindi sia nei soggetti che nei metodi e negli ideali. In conclusione, sono emersi diversi punti di condivisione, in considerazione dei quali, la delegazione del Partito Democratico ha proposto di riprogrammare un confronto aperto anche al gruppo politico Cariati Domani. Anche in tale occasione, la delegazione di “CARIATI RIPARTE” ha manifestato l’intenzione di confrontarsi con tutte le forze libere e sane della comunità, per offrire ai Cariatesi una reale opportunità di radicale rinnovamento della rappresentanza politica locale, ribadendo ancora una volta, di non avere alcuna volontà di interloquire con i distruttori del Comune di Cariati. Nuovamente, “CARIATI RIPARTE” ha evidenziato la necessità che Cariati sia amministrata da AMMINISTRATORI e non da politici. Cariati, lì 28 Ottobre 2015 Il coordinatore Antonio Russo

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta