IL DOTTORE PASQUALE DE NARDO UN’ECCELLENZA CARIATESE AL MARIA CECILIA HOSPITAL DI COTIGNOLA

In un momento storico in cui troppo spesso si sente parlare di malasanità, spinta da un sincero e profondo sentimento di gratitudine e orgoglio campanilistico, scrivo per condividere con i tanti lettori cariatesi e calabresi, la mia esperienza personale, ma soprattutto per esprimere orgoglio e gratitudine ad un giovane chirurgo ortopedico cariatese Doc, il Dottor Pasquale De Nardo, sì giovane medico, ma nello stesso tempo competente, preparato, rassicurante e di forte sensibilità, appunto un “medico umano”, che lavora con spirito di sacrificio e abnegazione, sempre disponibile senza vincoli di orario, e capace di coniugare competenze scientifiche al prezioso rapporto con paziente e familiari.
Purtroppo il Dottor Pasquale De Nardo, come tanti altri figli cariatesi e calabresi, per potersi specializzare, formare e soprattutto espletare la sua professione è stato costretto ad emigrare a Cotignola in Emilia Romagna, ma il suo forte attaccamento alla propria terra, unito ad un elevato senso di responsabilità, sensibilità e umanità, cosciente della forte carenza specialistica del nostro territorio, lo spingono una volta
al mese ad affrontare migliaia di km, per offrire la propria professionalità e competenza ai tanti come me, che dovendo affrontare problematiche riguardanti la propria salute, si ritrovano ad impattare con un sistema sanitario incapace di dare risposte.
La sensibilità umana e la competenza del Dott. De Nardo mi hanno consentito di affrontare in maniera fiduciosa l’intervento chirurgico che sin da subito mi è stato prospettato, consentendomi di superare serenamente il periodo di degenza, sempre assistita e rassicurata dallo stesso, oltre che da medici, infermieri e personale del M.C.H di Cotignola.
Come cittadina del Sud, ed in particolare della Calabria, sapere che il Dott.re De Nardo, tra le infinite difficoltà socio-economiche di oggi, continua a credere con fermezza nella propria difficile missione, dando anche sostegno psicologico e morale a chi come me, in un attimo, si ritrova a 1000 km da casa per risolvere un delicato problema di salute, è per me, motivo di immenso orgoglio.
Grazie Pasquale! Sono onorata di essere stata curata da un  professionista come te, di grande serenità d’animo e di straordinaria modestia che ne ingrandiscono inevitabilmente, già l’alto “VALORE

Alda Montesanto

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta