IL BASSO JONIO PROMUOVE CAPUTO

IL BASSO JONIO PROMUOVE CAPUTO GLI AMMINISTRATORI SI RITROVANO A PIETRAPAOLA L’EX SINDACO DI ROSSANO RIFERIMENTO PER IL TERRITORIO Pietrapaola (CS), Giovedì 11 Febbraio 2010 – Giuseppe CAPUTO, già Sindaco di Rossano, rappresentante politico ed istituzionale che ha già ampiamente dimostrato capacità di governo, è il candidato del nostro territorio. È, questa, la voce ed il parere unanimi dei referenti, amministratori ed ex amministratori del basso jonio cosentino che si sono ritrovati ieri (Mercoledì 9), presso l’Hotel “Costa Azzurra” alla Marina di Pietrapaola, su invito del Sindaco della cittadina Giandomenico VENTURA. Dall’entroterra alle marine, il leit-motiv è condiviso: i due sindaci del fare, CAPUTO candidato consigliere e SCOPELLITI candidato Presidente ella Giunta, sono i punti di riferimento del buon governo della cosa pubblica. All’incontro erano presenti ed hanno preso la parola, tra gli altri, Giuseppe FILIPPELLI (Assessore del Comune di Pietrapaola), Maria Josè CALIGIURI (Pdl – Bocchigliero), Massimiliano MORELLO (ex Assessore del Comune di Crosia), Antonio CORTESE e Lorenzo CICALA (rispettivamente Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Paludi), Luigi LETTIERI e Luigi CAMPANA, (rispettivamente Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Cropalati), Antonio MADEO (ex Amministratore del Comune di Mandatoriccio), Giampasquale IMPERIALE (delegato comunale del PDL di Cariati), Emanuele DE SIMONE (ex Sindaco del Comune di Longobucco) ed i referenti del PDL di Campana e Scala Coeli. “Realizzare una filiera istituzionale, dagli enti locali al Governo Nazionale, passando dalla Regione, nel quadro e con l’obiettivo del buon governo della cosa pubblica”. Questo, per il candidato Giuseppe CAPUTO, è l’obiettivo più importante da raggiungere oggi, con l’elezione di Peppe SCOPELLITI alla guida della Regione Calabria. E dopo le regionali – spiega CAPUTO – il prossimo obiettivo sarà il rinnovo degli enti locali che, governati dal centro sinistra, sono stati relegati, fino a questo momento, a svolgere un ruolo di periferia della periferia”. <>. – Il candidato PDL al consiglio regionale CAPUTO è intervenuto, infine, sul capitolo identità e turismo, strettamente e inevitabilmente legati – ha ribadito – alla salvaguardia dell’ambiente, alle condizioni dei depuratori, dei trasporti e del diritto alla mobilità, tanto per i residenti quanto per visitatori e turisti. – CAPUTO è intervenuto anche sulla sanità e sulla vicenda ospedali nello jonio e nella sibaritide. <>.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta