I Dottori Agronomi e Forestali Cosentini a fianco degli Agricoltori –

I recenti eventi calamitosi verificatisi nel comprensorio della Sibaritide preoccupano gli operatori agricoli. Il bilancio è grave e preoccupante: l’agricoltura paga il maggior dazio. Ingenti danni si sono infatti manifestati nel comparto agricolo le cui produzioni sono state in buona parte irreparabilmente compromesse. “In particolare – evidenziano i componenti della commissione “Agricoltura sostenibile ed Emergenze fitosanitarie” dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Cosenza – nel comparto agrumicolo gli eccezionali eventi piovosi hanno determinato il rigonfiamento della buccia dei frutti seguito dall’imbrunimento e fessurazione della stessa con perdita di consistenza al tatto: il noto e temuto fenomeno del Water spot. Il tutto si traduce in pesanti danni al prodotto con gravi perdite di reddito”. “Offriamo tutta la nostra competenza e professionalità agli operatori del settore agricolo – conclude il Presidente dell’Ordine Francesco Cufari – auspicando un intervento celere e proficuo da parte delle Istituzioni preposte affinché la congiuntura venga affrontata in modo opportuno”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta