GUIDA CONSUMATORI: INIZIATIVA UTILE

GUIDA CONSUMATORI: INIZIATIVA UTILE SODDIFAZIONE PER INIZIATIVA ASSESSORE CARIDI SMURRA: RINNOVATA SENSIBILTÀ ISTITUZIONALE ROSSANO (Cs) Venerdì 30 Luglio 2010 – ALTROCONUMO Rossano esprimiamo viva soddisfazione per la lodevole iniziativa della “Nuova Guida del Consumatore” realizzata e presentata oggi dall’Assessore alle Attività Produttive Stefano CARIDI. Si tratta, infatti, di un record calabrese, da salutare con condivisa soddisfazione: il primo pamphlet in ambito regionale sui diritti fondamentali dei consumatori. Il prodotto nasce nell’ambito dell’attuazione del programma denominato “Calabria Informa”. “La realizzazione e la divulgazione di una specifica guida, incentrata sugli interessi degli utenti indica – dichiara Cristiana SMURRA responsabile di Altroconsumo Rossano – un forte cambiamento e una rinnovata sensibilità delle istituzioni rispetto ai cittadini. Maggiore consapevolezza dei propri diritti, significa libertà di opinione e maggiore consapevolezza nelle scelte. Significa partecipazione attiva nelle piccole e nelle grandi questioni che attengono il nostro quotidiano e il nostro futuro. Ma vuol dire anche verifica delle strategie e delle decisioni assunte, da parte di coloro che abbiamo delegato ad agire nel nostro interesse. La ricerca del confronto e del dialogo con le associazioni dei consumatori operanti nella regione, indica la precisa volontà, sottolineata dall’Assessore CARIDI cui vanno i nostri complimenti, di voler avviare – conclude SMURRA – un nuovo percorso finalizzato esclusivamente allo sviluppo di una politica d’informazione e formazione dei consumatori”. In questo senso va l’orientamento dell’Assessorato guidato dall’On. CARIDI, che ha individuato tre direzioni 1) contribuire alla crescita delle Associazioni dei Consumatori operanti nella Regione 2) promuovere direttamente iniziative finalizzate alla tutela del Consumatore 3) informare e divulgare quanto più è possibile il ruolo delle Associazioni. “La guida – ha tra l’altro spiegato CARIDI – rappresenta una sintesi accessibile a tutti i cittadini con l’obiettivo di rendere fruibili le disposizioni normative incentrate sulla figura del Consumatore. Ecco perché, proprio in questi giorni – ha aggiunto – si procederà con la spedizione dell’opuscolo a tutti i sindaci, ai Prefetti ed alle autorità civili e militari. Inoltre è già programmato in agenda per la riapertura del nuovo anno scolastico, onde garantire le opportune ricadute pedagogiche e didattiche nei confronti degli alunni, un incontro con le quarte e quinte classi degli Istituti superiori della Città Capoluogo di Regione”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta