Grande attesa a Cariati per la gara della Cariatese contro la capolista del campionato, il Roccabernarda.

Il countodown è iniziato. Quattro gare al termine del campionato di prima categoria, girone B. Il Roccabernarda in pole position con nove punti di vantaggio sulla Cariatese. Domenica 14 aprile la capolista sarà di scena nella cittadina di Cariati, dove affronterà, in un incontro aperto ad ogni risultato, la Cariatese del presidente Filomena Greco, reduce dall’immeritata sconfitta esterna subìta dal S. Anna. La capolista Roccabernarda affronterà l’ultima delcata trasferta del campionato contro la Cariatese di mister Antonio Cosentino, una delle più organizzate formazioni del campionato di prima categoria, sebbene reduce dal ko di domenica scorsa, subìto ad opera del S. Anna. La compagine del Roccabernarda intravede già la promozione nel campionato di promozione; pertanto, affronterà la Cariatese con la dovuta determinazione, consapevole che un eventuale successo le aprirebbe la strada al salto di categoria. La Cariatese, a sua volta, arbitro della promozione diretta ma soprattutto determinata a puntellare il suo posto nella griglia dei play off e a respingere la rimonta delle baldanzose avversarie. Allo stadio comunale di Cariati, dunque, è gara verità : con un successo i ragazzi di mister Bilotta metterebbero lo champagne in frigo, mentre una vittoria dei biancazurri locali riaprirebbe la contesa promozione tra lo stesso Roccabernarda, il S.Anna ed il Cotronei e nel contempo i ragazzi di mister Antonio Cosentino metterebbero una seria ipoteca sui play off, obiettivo con il quale la compagine di mister Antonio Cosentino ha dato inizio al campionato in dirittura di arrivo. Il conto alla rovescia è iniziato, ma tutto, a sole quattro giornate dal termine del campionato di prima categoria, è ancora in gioco. Mister Antonio Cosentino ha nel cuore e nelle gambe la sua compagine la forza di conseguire il successo pieno sulla capolista Roccabernarda? “ Li ha sì, risponde di botto il mister, l’ha dimostrato durante il campionato in corso. Non bisogna dimenticare, prosegue il tecnico della cariatese, che il mio collettivo ha fatto sul campo 50 punti. I play off sono una autentica lotteria, per questo dico vinciamo le restanti quattro partite che ci attendono, proprio come se fossero altrettanti finali e poi tireremo i conti”. La probabile formazione che scenderà in campo contro la capolista Roccabernarda sembra essere la seguente : Calarco,Caniglia, Astro, Vrenne, Cosentino Cataldo, Risoleo, Fazio, Tedesco Antonio, Madeo, Marino, Graziano. All: Antonio Cosentino.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta