Finalmente i guerrieri di Riace sono tornati al Museo nazionale di Reggio Calabria

Ci siamo. Sono trascorsi quattro anni tra annunci e rinvii, ma finalmente i guerrieri di Riace sono tornati al Museo nazionale di Reggio Calabria. Nella notte si sono chiusi i quattro lunghi anni di permanenza al Palazzo del Consiglio regionale. I Guerrieri hanno atteso l’arrivo del Ministro Massimo Bray, partito da Napoli in treno per poter arrivare al grande appuntamento, fino a tardissima sera, prima di poter essere messi all’interno delle casse rosse e salire a bordo del mezzo speciale, scortatissimi dalle forze dell’ordine. Il Ministro ha voluto seguire con i propri occhi tutte le operazioni finali e poi il breve, ma emozionante, viaggio verso il Museo. Sono usciti a tardissima sera e hanno percosso lentamente la strada che li ha separati, in questi anni, da Palazzo Piacentini.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta