ENERGIA 20 20 20, LA CALABRIA FA SCUOLA – RINNOVABILI, I RISULTATI DI ALESSCO AL PROGETTO SEAP-PLUS –

Ridurre i gas ad effetto serra del 20%; ridurre i consumi energetici del 20% aumentando l’efficienza energetica; soddisfare il 20% del fabbisogno energetico europeo con le energie rinnovabili. Per il raggiungimento degli obiettivi del “Pacchetto Clima – Energia 20 20 20” c’è anche il contributo ed il sostegno della Calabria. Progetto europeo SEAP+, il caso ALESSCO fa scuola tra i partner internazionali: 65 Piani d’Azione realizzati, oltre 50 Comuni aderenti al Patto dei Sindaci ed oltre 30 tra produttori e distributori di energia coinvolti. A darne notizia è il direttore di ALESSCO Carmine BRESCIA che, insieme all’ing. Mariolina PASTORE, ha partecipato al convegno SEAP-PLUS lo scorso 25 settembre a Roma, illustrando i risultati raggiunti dall’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Cosenza e portando, tra gli altri, l’esempio di SAN LORENZO BELLIZZI, comune virtuoso che, grazie al supporto di ALESSCO e agli investimenti fatti nelle fonti rinnovabili, insieme a pochi altri in Italia, ha azzerato la TASI, portando, quindi, il piccolo Comune del Pollino alla ribalta della cronaca nazionale. Il convegno finale EIE SEAP-PLUS rappresenta uno tra gli eventi preparatori per la conferenza internazionale del SET PLAN (Strategic Energy Technologies Plan). Durante la conferenza internazionale, che si svolgerà in Italia nel prossimo mese di dicembre, verrà presentata la specifica “Integrated Roadmap”. L’obiettivo è la promozione di tecnologie e processi innovativi a sostegno del raggiungimento degli obiettivi 20-20-20. Esprimiamo soddisfazione – dichiara l’assessore alle Fonti Rinnovabili della Provincia di Cosenza Biagio DIANA – per il lavoro fin qui portato avanti e che contribuisce a valorizzare un evento internazionale. I risultati del progetto SEAP+ – continua – sono stati il giusto coronamento di una politica energetica locale che in questi anni ha visto la Provincia in prima linea offrendo ai comuni del territorio opportunità di crescita e di sviluppo. L’esperienza di SEAP+ ci ha dato la possibilità di dimostrare come una corretta pianificazione energetica – dichiara il direttore ALESSCO Carmine BRESCIA – oltre a salvaguardare l’ambiente, può diventare per gli enti locali possibilità di risparmio che si tramuta i benefici per la collettività. ALESSCO continuerà la propria azione sul territorio – chiosa – per far si che le esperienze maturate grazie a questo progetto possano presto diffondersi su tutto il territorio regionale. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta