EMERGENZA RIFIUTI, ALLERTA DELL’ASP

ROSSANO (CS), Venerdì 14 Dicembre 2012 – Emergenza rifiuti in Città, sale il livello di allerta da parte dell’Asp di Cosenza. Chiesta la vigilanza della Polizia municipale per evitare l’incendio dei cassonetti. Massima allerta sul rischio igienico-sanitario e di pregiudizio per la salute pubblica. È, questo, quanto si apprende dalla comunicazione inoltrata stamani VENERDÌ 14 DICEMBRE dal medico responsabile dell’Asp di Cosenza – distretto di Rossano, Serafino LEFOSSE, al sindaco Giuseppe ANTONIOTTI. Gli uffici dell’Azienda sanitaria – si legge nella nota – concordano con le preoccupazioni riguardo l’emergenza rifiuti nel comprensorio di Rossano, evidenziate dal municipio, a causa della mancata raccolta dei rifiuti. Pertanto si sollecita una soluzione del problema prima che la situazione di disagio ambientale ed estetico diventi un problema igienico-sanitario e di pregiudizio per la salute. Si invitano, pertanto, gli uffici comunali ad aumentare la vigilanza attraverso gli organi di Polizia municipale atti ad evitare che ignoti possano dar fuoco ai cumuli di rifiuti, determinando gravi inconvenienti legati allo sprigionamento diossina.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta