EMERGENZA METEO, APPELLO AL SENTIMENTO DI SOLIDARIETÀ.

“La sciagura che ha colpito Rossano e Corigliano, colpisce l’intero territorio e l’intera comunità territoriale. Un evento di portata straordinaria che si abbatte su un territorio già fragile da un punto di vista idrogeologico e idraulico, nel momento di massimo afflusso turistico. Ai Sindaci e alle due comunità cittadine, ai tanti turisti ospiti la nostra solidarietà, quella mia personale ma anche quella di tutti i cariatesi.” – sono le parole del primo cittadino di Cariati Filippo SERO che esprime tutta la sua vicinanza alla popolazione colpita dalla tremenda alluvione che si è riversata ieri, causando ingenti danni, sulle città di Rossano e Corigliano. “So che ci sono circa 800 sfollati da assistere. Faccio appello al sentimento di solidarietà che è nostro carattere identitario e invito tutti i cariatesi a darne manifestazione concreta aderendo alla raccolta di alimenti e acqua promossa dalle associazioni dei rumeni Insieme la nostra voce ed EuRomania presso il Centro sociale e da don Mosè presso la parrocchia Cristo Re. Una volta superata l’emergenza verrà il momento di un incontro territoriale e di un confronto istituzionale sulle condizioni idrogeologiche e sulla gestione del nostro territorio”. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta