DIFFERENZIATA, 72% IN 36 MESI

DIFFERENZIATA, 72% IN 36 MESI RIFIUTI, SARACENA ISOLA FELICE IN CALABRIA 122 QUINTALI DI INDUMENTI USATI SARACENA (CS), Giovedì 23 Dicembre 2010 – DAL 49 AL 72% IN POCO MENO DI 36 MESI. Sono, questi, i risultati che il Comune di Saracena ha raggiunto dal 2008 ad oggi, per la raccolta differenziata. CIRCA 97 TONNELLATE SOLO NEL LUGLIO 2010. 122 QUINTALI DI INDUMENTI USATI raccolti in quattro edizioni, dal 2009 allo scorso Novembre. La Città del Moscato Passito continua a rappresentare un unicum nella Calabria invasa dai rifiuti. A fare un quadro della situazione dell’ultimo triennio, confrontando dati e percentuali, è l’Ing. Pasquale DI VASTO – Direttore dell’Azienda Speciale Pluriservizi di Saracena. «Nel governo dei rifiuti Saracena è una Città virtuosa. E’ un dato inconfutabile. Non possiamo che dirlo a chiare lettere nell’esprimere soddisfazione – dichiara DI VASTO – per il risultato che l’intera comunità ha permesso di raggiungere in pochi anni. Tutti, grandi e piccoli, hanno capito ed imparato cosa vuol dire il rispetto per l’ambiente, per la natura e per se stessi. Praticamente e non solo teoricamente. “Più si ricicla e meno si spende” è la regola fatta propria da tutti. Il 2010 chiude con una media del 71,67% di rifiuti differenziati. L’obiettivo per il 2011 è quello di superare questa soglia». Ancora qualche dato. Il valore medio della raccolta differenziata del 2008 è del 49,02%; del 2009 il 57,96. Sono 35 i quintali di indumenti usati nella prima edizione (nella settimana dall’8 al 15 Novembre 2009); 51 quelli raccolti nell’aprile 2010; 17 a Giugno dello stesso anno e 19 a Settembre scorso.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta