CULTURA, CALIGIURI: PUNTIAMO SULLA LETTURA

CULTURA, CALIGIURI: PUNTIAMO SULLA LETTURA – LA REGIONE OSPITE D’ONORE AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO 2013 – OCCASIONE PER FAR CONOSCERE LA CALABRIA CHE NON TI ASPETTI “Sarà la Calabria ad inaugurare al Salone del Libro di Torino 2013 la sezione Regione ospite, che, per la prima volta , affiancherà quella, già sperimentata, del Paese Ospite con l’obiettivo di aumentare il numero dei lettori e mettere in mostra le eccellenze calabresi di tutti i settori”. È quanto ha affermato l’assessore regionale alla cultura Mario CALIGIURI, commentando la decisione delle Giunta regionale che nell’ultima seduta, su proposta del Presidente SCOPELLITI, ha ufficializzato la partecipazione della Calabria al Salone del Libro di Torino 2013 dettando gli indirizzi programmatici dell’evento. “La partecipazione al Salone del Libro di Torino del 2013 – prosegue l’Assessore CALIGIURI – potrà rappresentare una bella occasione per mobilitare la società calabrese, dalle scuole alle biblioteche, dai librai agli editori, dalle associazioni agli intellettuali, dalle università per porre al centro il tema strategico della lettura”. Sono stati già avviati una serie di incontri con gli operatori culturali della Calabria, con il mondo editoriale e con le biblioteche, finalizzati a stilare un programma di eventi che faccia conoscere ai numerosi visitatori del Salone del Libro La Calabria che non ti aspetti”. Il coordinamento della partecipazione al Salone del Libro 2013 è stato affidato al Polo regionale delle politiche pubbliche sulla Lettura che, seguendo gli indirizzi dell’Assessorato alla Cultura, curerà l’organizzazione dell’evento. Tra le diverse iniziative si stanno predisponendo il bando “Una scuole per leggere” riservato alle istituzioni scolastiche, un’operazione culturale per diffondere nelle scuole l’opera dello scrittore Carmine ABATE e il conferimento di un libro per ogni nuovo nato in Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta