Comunicato Stampa del Neo Segretario, socialista, della sezione “ROCCO TRENTO” di Cariati

Nella mattinata di Domenica 16 Marzo u.t. si è svolto il congresso del Partito Socialista sezione Rocco Trento di Cariati. Nell’affollatissima sala dell’Hotel Gattopardo, si è svolto un articolato dibattito politico che ha visto il contributo di numerosi e qualificati interventi. Ha aperto i lavori, il Segretario uscente Leonardo Trento che, dopo i saluti di rito e aver costituito il tavolo della presidenza, ha tenuto un excursus sulle prospettive politiche nazionali del Partito in vista delle prossime scadenze elettorali. Ha, altresì, tracciato un bilancio della attività svolta nel periodo di sua reggenza con la conquista di traguardi elettorali importanti, che vedono il partito alla guida dell’Amministrazione Comunale e rappresentato alla Provincia di Cosenza . Al termine del suo intervento, lo stesso, ha posto una mozione all’Assemblea – che l’ha accolta – per l’elezione dei nuovi organi dirigenziali, sottolineando la necessità di un rinnovamento degli stessi nel segno della tradizione e con l’apporto di nuovi e validi contributi. Non sono mancati riferimenti alle varie problematiche che in questo momento investono la nostra cittadina ed alle proposte ed iniziative che l’Amministrazione Comunale, a guida socialista, sta cercando e cercherà di mettere in campo. Il Sindaco, nel suo intervento, ha sottolineato i risultati storici raggiunti dal Partito Socialista cariatese, rimarcando che gli stessi, sono stati frutto del lavoro di squadra portato avanti dal gruppo dirigente uscente, augurandosi inoltre, che nel futuro possa proseguire il percorso iniziato dal lontano 1998. Numerosi e qualificati sono stati gli interventi dei tanti giovani presenti, tra i quali quello di Maria Crescente, di Maria Lucrezia Tranquillo, di Cataldo Forciniti e di Sara Ascione, che hanno manifestato la disponibilità a far parte della Partito contribuendo in modo diretto alla vita dello stesso. Uno degli ultimi interventi è stato quello di Giampasquale Trento il quale ha sottolineato l’urgenza di rimettere in moto il Partito, ritenendo fondamentale rilanciare un’azione politica aperta alla discussione delle tante problematiche presenti a Cariati. Giampasquale Trento ha, altresì, manifestato la necessità di rimettere la politica al centro del dibattito, teso a recuperare, il rapporto con la gente e con quei compagni ed amici che per tanti motivi non partecipano più alla vita del Partito. Allo stesso tempo, è stata posta la necessità di aprire un confronto costruttivo con tutte le realtà attive sul territorio, con particolare riferimento alle forze politiche organizzate, ai movimenti ed alle associazioni impegnate nel sociale, fermo restando il rispetto delle alleanze e degli impegni politici già assunti. A conclusione degli interventi, su proposta del tavolo di presidenza, sono stati eletti per acclamazione il Presidente del Partito nella persona dello storico compagno Francesco Procopio ed nuovo Segretario nella persona di Giampasquale Trento, coadiuvato da un direttivo, completamente rinnovato, composto da: Giuseppe Apa, Sara Ascione, Rocco Adriano Basta, Alessandro Braconara, Maria Crescente, Cataldo Forciniti, Andrea Fortino, Natale Luigi Mangone, Francesco Mangone, Luigi Montesanto, Antonio Pirillo, Patrizia Procopio, Cristoforo Russo, Santino Santoro, Carmela Scarnato, Maria Lucrezia Tranquillo, Francesco Trento, Assunta Trento, Candida Tucci, Antonello Urso. Al termine dei lavori, il nuovo Segretario, ha ringraziato l’Assemblea per la fiducia e, nel fare un in bocca al lupo al nuovo Direttivo composto da quasi tutti “nuovi della politica” e con folta rappresentanza femminile, ha assunto l’impegno di attivarsi fin da subito per far ripartire il Partito.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta