CASO TRIBUNALE ROSSANO DAVANTI ALLA CONSULTA

ALLEGATO ODG INTEGRALE (WORD + PDF) IL CONSIGLIO REGIONALE IMPEGNA LA GIUNTA a proporre avanti alla Corte Costituzionale questione di legittimità costituzionale sia della legge delega (L. 14 settembre 2011 n. 148) che degli stessi decreti delegati, 1) per violazione degli articoli 70, 72, 76 e 77 della Costituzione, essendo infatti la delega contenuta in una legge di conversione di un decreto legge; 2) per eccesso di delega per violazione degli stessi criteri della legge che prevedevano una specifica deroga in relazione alla situazione infrastrutturale ed alla specificità del territorio, nonché all’impatto con fenomeni di criminalità mafiosa; 3) per violazione del principio del giudice naturale precostituito per legge (Art. 25 della Costituzione); del diritto di difesa (Art. 24), del principio di uguaglianza sotto il profilo della irragionevolezza e della disparità di trattamento. È, questo, il contenuto dell’ODG presentato nella giornata di ieri, martedì 4, dall’On. Giuseppe CAPUTO, Presidente della I Commissione regionale affari istituzionali/generali, sottoscritto dai capigruppo PDL On. Gianpaolo CHIAPPETTA e UDC On. Alfonso DATTOLO, discusso nella giornata odierna subito dopo la votazione per il rinnovo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e approvato all’unanimità dall’Assemblea.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta