CARIATI,LA PRIMAVERA DEL CENTRO STORICO

CARIATI,LA PRIMAVERA DEL CENTRO STORICO – PAESE ALBERGO,CONTINUE ADESIONI – TURISMO SOSTENIBILE,IMPRESE E ISTITUZIONI INSIEME CARIATI, Giovedì 27 Ottobre 2011 – Progetto CARIATI PAESE ALBERGO, continuano le adesioni. Apprezzamento e sostegno giunge anche dalle suore “ANCELLE DEL SACRO CUORE DI GESÙ” che vivono nella cittadella medioevale cariatese, nello storico Palazzo del Seminario su corso XX Settembre dal quale, nel lontano 1998, partiva l’esperienza del Meeting Euromed di Otto Torri sullo Jonio. Con quell’esperimento pionieristico, prendeva corpo la riflessione sulla capacità, del centro storico, di trasformarsi in cuore pulsante di ricettività diffusa, sostenibile e identitaria. Accoglienza, cultura ma anche solidarietà nell’edificazione di un progetto comune che veda istituzioni, cittadini e imprenditori uniti nella stessa sfida. E’, questo, è il messaggio che CARIATI PAESE ALBERGO continua a lanciare e che vuole far arrivare alle persone che scelgono la Città della Tarantella come meta turistica. Continuano, numerose, le iniziative. Da ultimo, la visita nei giorni scorsi, di un gruppo di americani. L’attenzione, soprattutto territoriale e imprenditoriale, è notevole e ben riposta. L’esperimento, nonostante ed anzi proprio in virtù della crisi, merita oggettiva attenzione. Nuovi appuntamenti sono all’orizzonte, anche in vista delle prossime festività natalizie. Tra questi, anche l’avvio di una indispensabile tappa di formazione. Perché il turismo sostenibile parte dal basso, dall’accoglienza e dalla capacità di tutti i protagonisti di saper offrire, all’ospite, il meglio del patrimonio identitario, senza attese e senza inerzie, senza scimmiottamenti e senza la ricorsa a cliché d’importazione. Tra i segmenti turistici ai quali CARIATI PAESE ALBERGO guarda con attenzione vi è anche quello religioso, componente essenziale dell’offerta complessiva custodita tra le otto torri medioevali sullo jonio e pronta ad essere promossa e fruita, grazie alla rete diffusa dei B&B, in quella che, a tutti gli effetti, viene riconosciuta come la primavera del centro storico ionico.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta