Cariati. Un arresto per coltivazione di canapa indiana.

Nella mattinata di ieri 21 agosto 2014 i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rossano e della Stazione di Cariati hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, un cariatese, resosi responsabile del reato di coltivazione di canapa indiana. Nel corso di uno specifico servizio attuato dall’Arma, i militari, localizzavano ed individuavano una piccola piantagione di canapa indiana con arbusti dell’altezza variabile da due a tre metri; a questo punto nella mattina di ieri intervenivano nella proprietà in questione. Al termine delle operazioni e dopo le formalità di rito, come da disposizione della Dr.ssa Maria Sofia Cozza, pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari, veniva rimesso in libertà ai sensi dell’art. 121 delle norme di attuazione.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta