CARIATI. Presso l’ospedale le prime 180 vaccinazioni anti Covid.

Oggi 15- 1 2021 si è scritta a Cariati una bella pagina di sanità. Nei locali messi a disposizione dall’USCA sono state eseguite le prime vaccinazioni anticovid-19.

Si sono sottoposti alla vaccinazione con convinzione e senso di responsabilità quasi tutti i dipendenti in servizio a Cariati, alcuni, come gli operatori del Ppi, 118, avevano già eseguito la vaccinazione nei giorni precedenti a Rossano.

L’equipe vaccinante coordinata dal dott. Vincenzo Pignatari, era costituita dalla dott.ssa Palmina Cavallo, Responsabile S.I.T.A., dalle ottime infermiere, Tudorache Cristina Aneta, in servizio a Rossano, Paola Branca dell’USCA e Rispoli Sabina del PUA di Cariati, dal Coordinatore infermieristico di Cariati, Alessandro Galati, con la collaborazione del dott. Giampiero Cretella del consultorio di Cariati addetto alla sorveglianza post-vaccino e col supporto amministrativo di Leonardo Russo del Cup di Cariati.

La prima dose di vaccino è stata somministrata  ai dipendenti di tutti i servizi presenti a Cariati, PPI, 118, radiologia, laboratorio analisi, Dialisi, RSA-m, Cardiologia e riabilitazione Cardiologia, ambulatorio di Chirurgia e poliambulatorio, ambulatorio Hanseniani, servizio CDI e cure palliative, dip. di prevenzione, CIM,  Sert, Consultorio Familiare, URP, PUA , ausilica e protesica, assistenza integrativa, ex SAUB oltre chè i servizi di supporto amministrativi.

Si è estesa inoltre la vaccinazione, per come previsto dal Piano Regionale Campagna di Vaccinazione anti SARS-CoV-2, allegato al DCA n 8 del 11.1.2021 vaccinale agli operatori delle strutture convenzionate, farmacie, studi odontoiatrici.

Sono  stati sottoposti alla prima vaccinazione anche gli ospiti della RSA-M ed i pazienti dializzati del turno pomeridiano.

A fine giornata, gli operatori, hanno conteggiato un numero totale di 180 vaccinazioni effettuate.

Ottimo lavoro del gruppo operativo, eccellente adesione degli operatori tutti, magnifico segnale dell’efficacia della collaborazione nella lotta contro il Covid e a tutti va un grazie sentito nella speranza di giorni migliori

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta