CARIATI. I GRUPPI DI OPPOSIZIONE: Maggioranza incapace a gestire anche l’ordinaria amministrazione.

COMUNICATO STAMPA GRUPPI DI OPPOSIZIONE


Filomena Greco sarà ricordata dai Cariatesi come il peggior sindaco della storia di Cariati e quanti l’hanno sostenuta fino ad oggi, consentendole di disintegrare da ogni punto di vista un’intera comunità, saranno ricordati come una maggioranza di inutili reggisacco!

E non c’era di certo bisogno dell’ennesimo delirante e inutile comunicato stampa, nel quale invece di informare sulla risoluzione di qualche problematica, cosa che non è mai stata capace di fare in sei anni che disamministra il nostro comune, cerca di scaricare su qualcun altro le colpe della sua totale incapacità amministrativa.

Così come, ogni qualvolta qualcuno si permette di denunciare pubblicamente tale dannoso livello di incapacità, prontamente sbalestra vomitevoli comunicati stampa che indicano sempre altrove le responsabilità di tale disastro.

Proprio perché le ultime stagioni estive hanno fatto registrare innumerevoli disagi per quanto concerne l’erogazione del servizio idrico, fognario e depurativo, di raccolta dei rifiuti e del decoro urbano, come consiglieri comunali di opposizione ci siamo permessi di presentare lo scorso 18 maggio un’interrogazione consiliare per conoscere i provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale, al fine di scongiurare una nuova stagione estiva all’insegna dei suddetti disservizi.

Nello scorso consiglio, come del resto sempre accade, nessuna risposta nel merito della nostra richiesta abbiamo avuto, il fido assessore forestiero ha infatti  chiaramente detto che di queste problematiche se ne riparlerà a settembre e che anche per questa stagione estiva i Cariatesi dovranno soffrire.

Addirittura il sindaco, incapace di affrontare la problematica, addossa alla siccità mondiale tale carenza idrica che già dal mese di aprile sta interessando diverse zone del nostro territorio comunale. Carenza idrica che, però, non si registra, stranamente, in nessuno dei comuni intorno a Cariati che naturalmente continuano a gestire nel migliore dei modi l’erogazione dell’acqua ai cittadini.

Al peggior sindaco della storia di Cariati, considerata ormai la manifesta incapacità nel gestire anche l’ordinaria amministrazione, ribadiamo ancora una volta il nostro accorato invito a dimettersi al più presto. Fare il sindaco non è cosa sua!

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta