CALCIO: La partita che doveva disputarsi tra il Cariati Calcio e lo Scandale, non è stata effettuata a causa di un’intensa pioggia

La tanto attesa gara tra il Cariati Calcio e lo Scandale del presidente Marazzita non è stata effettuata a causa di un’intensa pioggia che si è riversata sulla cittadina di Cariati nell’arco della notte e per buona parte della mattinata. Il direttore di gara, il signor Romano Francesco di Rossano, dopo aver visionato il terreno di gioco per ben tre volte unitamente ai due capitani delle compagini ha sanzionato il rinvio della partita a data da destinarsi, da parte della Lega Calabra, per impraticabilità. Dunque la gara, ancora una volta, non ha avuto inizio per l’inagibile terreno di gioco, che non fa che evidenziare, ancora una volta, l’annoso problema di drenaggio dello stadio che potrebbe essere risolto con la costruzione di un nuovo terreno di gioco oppure con il rifacimento dello stesso terreno di gioco. Andrebbe, ad avviso di alcuni tecnici, rimosso in toto rifecendo il sistema di drenaggio, innalzando lo stesso terreno di gioco di circa trenta centimetri, dando, così,l’opportunità all’acqua piovana di defluire verso il vicino mare. Il tecnico del Torre Melissa Drammis non ha gradito il rinvio in quanto i suoi ragazzi erano abbastanza preparati tecnicamente e soprattutto psicologicamente ad affrontare l’ostico scoglio poiché il rinvio non fa che scompaginare l’iter della sua preparazione. Il tecnico della Cariatese Antonio Cosentino nel condividere la determinazione adottata dall’arbitro, si è detto, però, amareggiato in quanto la sospensione della gara viene ad interrompere il buon momento dei suoi ragazzi che detengono attualmente il comando della classifica del girone B. Le due compagini avevano annunciato le seguenti formazioni: Cariati Calcio: Curatolo, Varquez, Astro, Leto, Risoleo, Scarpello, Patera Giuseppe, Bria, Apicella, Russo Angelo, Torchia Daniele. All: Cosentino Antonio. Scandale: Mollura, Borda, Lumare, Cusato, Mauro II, Mauro I, Senaj, Mauro Fortunato, Lucanto, Castagnino, Palermo. All: Drammis Arbitro : Romano Francesco di Rossano

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta