CALCIO: IL CARIATI PIEGA, NEL DERBY, IL TORRETTA CON DUE RETI DI MONTEIRO ED UNO DI CAMPANA.

CARIATI – TORRETTA 3 – 1 CARIATI: Varriale 6, Fazio 6 (13’st Graziano 6), Bomparola 7, De Giacomo sv (26’pt Cristaldi 7), Ioele 6,5, Scarpello 6, Labonia 6,5, Ferrentino 6,5, Campana 7 (15’st Torchia 7), Sifonetti 7,5, Monteiro 8. A disposizione: Straface, Pugliese, Filareti, Russo. Allenatore: Filareti TORRETTA: Perini 5, Caputo 6 (4’st Raiolo 6), De Roberto 6, Carrozza 6, Cosentino 7 (28’st Greco), Basile 7, Patera 7, Fabiano 6, Barberi 6,5, Grasso 7, Meligeni 5. A disposizione: Scarlato, Scicchitano, Zangaro, Artese. Allenatore: Cimicata ARBITRO: Palmieri Francesco di Crotone 6,5 – Collaboratori: De Chiara Carmine e Famularo Fabrizio di Rossano MARCATORI: 10’pt Barbieri, 40’pt Monteiro, 11’st Campana, 32’st Monteiro (rig) Note: Spettatori 500 circa. Espulsi: 73’ Greco (T) – 80’Meligeni (T) Cariati, 18/10/15 Il Cariati piega alla distanza un ostico Torretta continuando a stazionare nei quartieri alti della classifica. La gara alquanto monotona nel primo tempo ha vissuto la fase migliore nella ripresa dove tra reti realizzate, annullate ed espulsioni ha stimolato gli umori dei molteplici tifosi che, hanno riempito in ogni ordine di posti, gli spalti del comunale. Dopo le iniziali fasi di studio quasi a sorpresa il Torretta sblocca il risultato grazie allo juniores Barbieri abile nel colpire la sfera di testa, tra due difensori locali, scavalcando con un pallonetto, l’estremo difensore locale. Impalpabile la reazione del Cariati incapace di effettuare concrete manovre offensive proponendosi in avanti solo con spioventi dalla propria meta campo. In questo frangente il compito degli ospiti, bravi nel coprire tutti gli spazi, è piuttosto semplice con la palla che staziona nelle zone centrali del campo. Questo andamento si palesa fino al 39’ ovvero il minuto in cui Fabiano dalla destra, scodella al centro verso l’accorrente Basile il quale, deposita in rete ma, con la bandierina alzata dell’assistente per fuori gioco. Dal ribaltamento di fronte Campana, riesce a fare breccia nella difesa avversaria nella prima e nitida azione manovrata servendo un assist a Monteiro il quale, di punta colpisce la palla insaccandola in rete. Il Torretta accusa il colpo ed i padroni di casa, sulle ali dell’entusiasmo, costruiscono con Sifonetti una nuova azione offensiva conclusa di testa da Campana sopra la traversa. Nella ripresa cresce d’intensità il giuoco del Cariati al punto di operare il sorpasso con lo svettante Campana che di testa trasforma in goal il cross di Sifonetti. Prevedibile la replica del Torretta circoscritta senza affanni dai padroni di casa. Negli ultimi 15’ mister Cimicata prova a scuotere la scuotere la propria squadra inserendo Greco al posto dell’infortunato Costantino. Il tardivo cambio provoca il risentimento del giocatore verso l’arbitro il quale, dapprima lo ammonisce ma, una volta entrato in campo lo espelle per eccessive proteste. Passano appena 2’ e Cristaldi involtatosi nell’area avversaria contrastato con fermezza da un difensore induce il direttore di gara a fischiare il penalty che, Monteiro trasforma blindando il match. Gli ospiti in chiaro debito d’ossigeno a 10’ dal termine subiscono un’altra espulsione restando in nove. Il match è virtualmente chiuso tant’è che nel poco tempo rimasto il Cariati gestisce la palla fino al triplice fischio.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta