CALCIO: Grazie ad un goal di Daniele Torchia, il Cariati, piega il Real San Marco

Cariati 1 – Real San Marco 0 Cariati : Straface 6, Fazio 6, Castrignanò 8, De Giacomo 6, Graziano 6, Scarpello 6, Pugliese 7 ( 80’ Russo Antonio 7) Ferrentino 6, Apicella 5, Torchia 7,5, Campana6 (4’ De Santisi s.v.9 All: Vincenzo Filareti Real San Marco : Palermo 5, Lanzone 5 (74’ De Giovanni 5), Sirimarco 5, Diodato 5 (64’ D’Addino 5), Perrone 5,Rizzo 5, Cipolla 5, Miceli 5, Rapanà5, Maletta 6,5, Tripodi 5 (59’ Campana 5). All: Tripodi Arbitro : Sacco Giuseppe di Catanzaro 5 Un millimetrico insidioso calcio d’angolo di Daniele Torchia al 14’ del primo tempo regala al Cariati calcio la vittoria di una partita accesissima, povera di emozioni ma intensa e particolarmente grintosa. Il Cariati del presidente Sabatino Tosto agguanta,così,la sua terza vittoria stagionale battendo il forte complesso del Real San Marco, reduce dalla superba vittoria conseguita, sette giorni prima, sul forte collettivo della Marina Schiavonea. Col cuore e grazie ad una freschezza atletica nonché ad una maggiore lucidità, la compagine del tecnico Vincenzo Filareti ha conseguito una vittoria preziosa che le permette di migliorare ulteriormente la sua posizione in classifica. Il solito ed implacabile Daniele torchia, grazie ad una sua nuova prodezza balistica da calcio d’angolo, al 14’ di gioco regala al Cariati la vittoria di una partita accesissima, povera di emozioni ma intensa e particolarmente grintosa. Al Real San Marco l’amarezza di una sconfitta, di due espulsioni e il rimpianto di non aver espresso un’interpretazione lucida e proficua ai fini del risultato finale. Il gioco visto sul rettangolo di gioco espresso dalle due compagini non è stato fluido e piacevole, complice le maglie strette, i contrasti decisi e l’intensità del gioco alquanto sofferto. Si è assistito ad una partita con poche palle gol, a molta fisicità e tecnicamente avara, fatta da scintille a centrocampo e proiezioni che s’infrangevano tra le retroguardie delle due compagini. La spigolosità si è trascinata particolarmente nella ripresa, producendo diverse interruzioni di gioco, producendo, tra l’altro, sei gialli e due espulsioni. La firma di Daniele Torchia su un successo fortemente voluto, permette alla compagine del presidente Sabatino Tosto di migliorare ulteriormente la sua classifica. I migliori in campo per il Cariati il fluidificante Gianluca Castrignanò, per la compagine ospite il centrocampista Maletta.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta