AVIS CARIATI, SENSIBILIZZAZIONE NELLE SCUOLE

CARIATI (CS), Giovedì 29 Novembre 2012 – Avvicinare i giovani al concetto di solidarietà e promuovere la donazione del sangue. Sono, questi, gli obiettivi che il presidente, Damiano MONTESANTO, e tutti i membri dell’Avis di Cariati si prefiggono di raggiungere attraverso il tour di sensibilizzazione che si sta svolgendo in questi giorni nelle scuole superiori del Comune. Il primo incontro svoltosi ieri, mercoledì 28, con le quarte classi del Liceo Scientifico “S.Patrizi”, è stato un vero successo. Ad aprire il dibattito per introdurre il delicato argomento è stato il presidente MONTESANTO che ha spiegato l’importanza della donazione. La proiezione di un video ha poi catturato l’attenzione di tutti i presenti stimolano la curiosità dei giovani studenti. I ragazzi si sono dimostrati molto interessati, ponendo numerose domande ai due medici presenti Gianpiero CRETELLA e Gesualdo COCONE. Durante l’incontro sono stati distribuiti anche i nuovi vademecum realizzati dall’Avis di Cariati. Attraverso simpatiche vignette sono illustrati chi, quando e dove si può donare, i controlli necessari e l’importanza di questo gesto di solidarietà in una terra come la Calabria, che di certo non può vantare una lusinghiera posizione nella graduatoria delle regioni italiane. Tutta l’equipe dell’Avis è molto soddisfatta dell’incontro perché i protagonisti, tutti minorenni, potrebbero costituire il naturale turn-over dell’Associazione e consentire l’incremento della raccolta del prezioso liquido in una tutta la regione. I prossimi incontri saranno: SABATO 1 DICEMBRE presso l’Itis e l’Istituto Alberghiero di Cariati, e MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE con gli studenti delle quinte classi del Liceo Scientifico.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta