ASSOCAMPING SI COMPLIMENTA CON CARIATI

ASSOCAMPING SI COMPLIMENTA CON CARIATI MOTTA CONFERMATO PRESIDENTE NAZIONALE TURISMO NEI CAMPEGGI, ANTIDOTO ALLA CRISI ROMA, Sabato 15 Maggio 2010 – “Alla popolazione tutta giungano le mie più sentite congratulazioni per l’assegnazione della BANDIERA BLU 2010. Siamo orgogliosi che la Città di Cariati abbia riconquistato questo meritato traguardo”. È, questo, il messaggio che Pasquale MOTTA, riconfermato proprio ieri (Venerdì 14) alla presidenza nazionale della ASSOCAMPING CONFESERCENTI, destina al Sindaco Filippo SERO, all’Assessore Provinciale Leonardo TRENTO, all’amministrazione comunale e a tutta la comunità ionica. La Sibaritide è stata chiamata ancora una volta a rappresentare l’ASSOCAMPING CONFESERCENTI nazionale. Con l’imprenditore coriglianese MOTTA. “Il turismo nei campeggi e villaggi in questa fase di dura crisi – ha il Presidente della ASSOTURING – ha tenuto meglio di altri settori e può esser anche per la prossima estate un forte antidoto alla crisi, una opportunità per le famiglie, e un passo in avanti rispetto al rapporto fra turismo, ambiente, attività fisica e sport. Ma è un settore che va sostenuto a partire dalla riduzione dell’Iva sui servizi turistici. Sarebbe un grande errore sottovalutare il fenomeno del turismo nei campeggi e nei villaggi: quasi 2600 strutture con un milione e 360 mila posti letto. Il 46% di camping e villaggi sono dislocati nel nord, mentre il 33,5% nel sud e nelle isole. Uno su tre campeggi è situato nelle località marine. In media si contano negli ultimi anni 65 milioni di presenze con una permanenza media di poco più di una settimana. Rilevante anche il fatturato che ammonta a 2,8 miliardi di euro concentrato in 4-5 mesi di attività. Ed è un settore che da lavoro a circa 50 mila addetti. La maggior parte degli italiani che prenota nei campeggi, l’87%, lo fa direttamente. E di questo 87%, il 35% usa internet.” In particolare il Presidente MOTTA ha sottolineato come ci sia l’esigenza forte che “Governo, Regioni, ma soprattutto l’ENIT valorizzino di più questo settore con azioni di promozione mirata sia all’estero che in Italia. In tal modo si darà anche un contributo ad una più ampia conoscenza di località molto belle sul piano ambientale, artistico ed enogastronomico che potrebbero crescere sul piano economico”. – Sono stati eletti come vicepresidenti Monica SAIELLI di Rimini e Bernardo PESCIULLESI di Marina di Grosseto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta