ASP Cosenza. Indagati 32 assenteisti-asp-cosenza

Sono state notificate le informazione di garanzia, con contestuale avviso della conclusione delle indagini preliminari, da parte della Repubblica di Cosenza, nei confronti di 32 persone, tutte dipendenti, alcune anche con ruolo dirigenziale, dell’Azienda Sanitaria provinciale di Cosenza. Agli stessi é stato contestato il reato di truffa aggravata e continuata perpetrata ai danni dell’Azienda Sanitaria. I provvedimenti sono stati emessi sulla scorta delle indagini coordinate dal Procuratore Granieri e dai Sostituti Procuratori Tridico e Assumma e condotte dal Nucleo Investigativo del Reparto Operativo. Gli indagati, in servizio presso l’Ospedale civile e le varie sedi A.S.P. di Cosenza, durante l’orario di servizio hanno posto in essere condotte di truffa in danno dell’amministrazione di appartenenza, attraverso la falsificazione degli orari di presenza e di uscita, mediante una timbratura non regolare.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta