ANTONIO FUOCO TRIONFA ANCHE A VALLELUNGA – Il prossimo appuntamento è ad Imola.

L’orgoglio cariatese. Il pilota Antonio Fuoco vince a Vallelunga ed è in testa alla classifica. Nel weekend del 6 e del 7 aprile, primo appuntamento della stagione 2013 del campionato Formula Renault Alps, il diciassettenne di Cariati ha letteralmente spiazzato tutti conquistando un meritatissimo primo posto sul podio. Fuoco si è imposto nella competizione, che ha visto in pista 37 vetture monoposto e in cui non sono mancati i colpi di scena, sul compagno di squadra Luca Ghiotto e sul brasiliano Guilherme Silva, classificati rispettivamente al secondo e al terzo posto. Sugli spalti erano presenti i genitori di Antonio, Gabriele e Lina, il fratello Leonardo, la nonna Maria, i parenti e un buon numero di amici, giunti da Cariati a sostenerlo, anche con slogan e striscioni; molto commovente è stato, a fine gara, l’abbraccio con il padre. Fuoco è passato avanti al sesto dei tredici giri totalizzando un tempo di 20’39”450. Questo il commento a caldo del pilota cariatese: “Non potevo chiedere di più a questo weekend! Sarei stato comunque molto contento di essere riuscito a salire sul podio e invece ho potuto festeggiare il mio primo successo nella categoria e la leadership di campionato. Una giornata come quella di oggi non premia solo il mio lavoro, ma quello di tutte le persone che mi hanno dato un grandissimo aiuto. Devo molto al team Prema e a tutto l’organico della Ferrari Driver Academy, con cui ho lavorato a stretto contatto nei mesi invernali. Un saluto e un ringraziamento speciale va anche agli amici arrivati da Cariati per supportarmi. Vederli sotto il podio è stato un ulteriore motivo di soddisfazione”. Alla Fda hanno così commentato l’ottimo risultato: “Doveva essere il weekend dell’esordio, ma per Antonio Fuoco è stato anche quello della sua prima vittoria in Formula Renault 2.0. Un risultato che, abbinato alla piazza d’onore conquistata in gara 1, ha consentito al pilota di concludere la prima prova stagionale in vetta alla classifica di campionato. Già nelle tre sessioni di prove libere disputate venerdì, è stato costantemente nella top-ten, sia in condizioni di pista bagnata che su asfalto asciutto. Al termine della sessione di qualifica Antonio ha ottenuto il miglior tempo del suo gruppo, conquistando la prima fila al fianco del compagno di squadra nel team Prema, Bruno Bonifacio”. Il prossimo dei sette appuntamenti previsti dal calendario 2013, organizzato dal Gruppo Peroni Race, è per l’11 e il 2 maggio sul circuito di Imola. “Speedy”, lo pseudonimo con cui Fuoco ama farsi chiamare, fa parte da alcuni mesi della Ferrari Driver Academy, la prestigiosa struttura di Maranello creata per formare giovani talenti, selezionati nell’ambito dell’automobilismo sportivo mondiale in vista di un futuro nel mondo dei Gran Premi; da qualche settimana ha firmato anche un accordo con la Prema, l’azienda costruttrice di pneumatici presente in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta