Anche in Calabria é arrivato l’allarme vaccino.

Anche in Calabria é arrivato l’allarme vaccino. Infatti, il dipartimento Salute della Regione Calabria ha comunicato di aver disposto il sequestro di alcuni lotti incriminati (142701 e 143301), in diffusione nelle province di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria e non in quelle di Vibo Valentia e Crotone. Secondo il dipartimento ad oggi non risultano segnalazioni di eventi avversi nei soggetti, cui é stata somministrata la dose di vaccino, appartenente ai lotti in questione. E’ stato attivato il numero verde 1500 del Ministero della Salute, che fornirà informazioni sui vaccini antinfluenzali, dopo l’allarme suscitato dalle morti potenzialmente correlate all’uso del vaccino Fluad.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta