Amedeo FUSCO ritorna al teatro con lo spettacolo :”Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo”

Teatro ipogeo quello che, Carlo Amedeo FUSCO, sta allestendo nelle viscere di una Ragusa da riscoprire!

L’eclettico “Cico” (tanta è la somiglianza con l’amico messicano di Zagor, il fumetto!) ritorna al teatro con lo spettacolo :”Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo” e probabilmente anche nel suo sangue scorre qualcosa di quel luogo dove vive Mēxitli, nome della divinità della guerra degli Aztechi, dal quale sembrerebbe derivi il nome Messico.

Scritto da Amedeo e con Amedeo, lo spettacolo vedrà la partecipazione di Dario Adamo e StraNia mentre per la grafica e le ricerche, Fusco, si è affidato a Isabella Maria B.

Precederà la piéce teatrale, una visita guidata della Cava Gofalone (luogo dove verrà allestito lo spettacolo), in collaborazione con CAI e ARGS.

Le riprese saranno di Marcello Digrandi.

:”Dopo 14 anni ritorno al teatro –inizia Fusco-. Da un certo momento in poi, infatti, mi sono occupato di arte e quindi ho cominciato ad organizzare mostre e tra queste ho organizzato diverse manifestazioni dedicate a Frida Kahlo, la quale mi ha portato in Messico, a casa sua ed a rioccuparmi di nuovo di teatro. Per questo -continua Amedeo– il mio spettacolo si intitola Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo e si terrà nella Cava Gonfalone, sotto la città di Ragusa, il prossimo 24 luglio, giorno in cui ricorre il compleanno di mia madre che, purtroppo, non c’è più. Naturalmente, siete tutti invitati a partecipare a questo evento che per me –conclude Carlo Amedeo Fusco– è un segno di rivalsa, di rinascita; un riappropriarmi della mia vita”.

Lo spettacolo verrà replicato in tutta Italia e noi, naturalmente, lo aspettiamo in Calabria ed anche nel luogo che lo ha visto nascere e crescere, Scala Coeli : un’altra sua passione, l’eterno motivo della sua vita affettiva.

Antonio Loiacono

Print Friendly, PDF & Email

Hits: 1

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta