AMBIENTE, TUTTO PRONTO PER LA 7° GIORNATA ECOLOGICA

CARIATI (Cs), Venerdì 23 Marzo 2012 – 7° giornata ecologica, associazioni e amministratori sono pronti. Tutti uniti per ripulire il litorale e gli spazi pubblici. Continuano ad arrivare, numerose e diverse, le adesioni da parte delle associazioni cittadine e di singoli volontari, cittadini e rappresentanti politici ed istituzionali. Collaborazione e costruzione dal basso dello sviluppo sostenibile. E’, questo, il messaggio che, anche attraverso questa iniziativa ormai storica, gli amministratori vogliono far e arrivare a tutta la cittadinanza. Soprattutto ai giovani. L’appuntamento è per DOMENICA 25 alle ore 9 alla Madonnina, sul Lungomare Colombo. Siamo molto soddisfatti – dichiara l’assessore alle politiche ambientali Sergio SALVATI – per tutte le adesioni che continuano a pervenire. L’ambiente – continua – è una risorsa e opportunità che tocca tutti indistintamente. La partecipazione convinta e diffusa a tale iniziativa, divenuta ormai una tradizione, rappresenta quindi un risultato concreto e prezioso. Dobbiamo riappropriarci del nostro territorio, iniziando a non sporcarlo. Mi auguro – conclude SALVATI – che oltre all’aiuto delle associazioni vi sia una presenza massiccia di singoli cittadini, soprattutto famiglie con bambini, perché il futuro dell’ambiente passa anzi tutto dalle nuove generazioni. Aumentano, dunque, la adesioni. Alla lista se ne sono aggiunte altre tre. – Cooperativa Sociale 9 Torri, associazione Meeting, Avo Cariati. Alleanza per l’Italia (API), le “Lampare”, il Cif, l’associazione CARIATIVACANZEALMARE di Cataldo FORMARO, CARIATIWEB di Pino URSO, CARIATI PAESE ALBERGO, VIVI IL CENTRO STORICO, Il Cavaliere, Nuova Cariati e OTTO TORRI sullo JONIO. E, ancora, i gruppi consiliari di opposizione, con la lista Pd Cariati nel Cuore rappresentata da Mario SERO, lista Udc Cariati nel Cuore con Francesco COSENTINO e Fai Vincere Cariati rappresentata da Filomena GRECO e Tommaso CRITELLI.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta