AMBIENTE E IDENTITÀ,TUTTI IN BICICLETTA SARACENA ADERISCE ALL’EVENTO “PEDALA CON NOI” GAGLIARDI: AMBIENTE E IDENTITÀ,BINOMIO VINCENTE

AMBIENTE E IDENTITÀ,TUTTI IN BICICLETTA SARACENA ADERISCE ALL’EVENTO “PEDALA CON NOI” GAGLIARDI: AMBIENTE E IDENTITÀ,BINOMIO VINCENTE SARACENA (CS), Giovedì 28 Aprile 2011 – GIORNATA NAZIONALE DELLA BICICLETTA. Anche la Città del Moscato Passito, che da anni si distingue ormai per l’impegno a 360 gradi nella tutela dell’ambiente e per la promozione dello sviluppo sostenibile, aderisce all’iniziativa “PEDALA CON NOI”. Tour ciclistico per le strade del centro storico e intrattenimento per grandi e bambini in piazza. L’appuntamento è per DOMENICA 8 MAGGIO, alle ore 10.30 in Piazza XX Settembre. Ogni occasione in quel di Saracena, grazie all’esecutivo guidato dal sindaco Mario Albino GAGLIARDI, diventa un momento utile per promuovere il proprio territorio e le proprie eccellenze. Da anni ormai – spiega il Primo Cittadino – stiamo puntando, in modo sistematico, sul binomio vincente ambiente e identità, turismo e sostenibilità, tutela del decoro e governo responsabile dei rifiuti, promozione del proprio patrimonio paesaggistico e conoscenza del territorio. Non soltanto SARACENA, ma l’intera Calabria, continuerebbe soltanto a perdere tempo – conclude GAGLIARDI – se inseguisse alternative diverse. Il percorso si snoderà lungo Via San Lamenza, Via Santa Maria Maddalena, Piazza A. Senatore, Via Vittorio Emanuele, Piazza San Lio, Via C. Pisacane, Via Roma e Via G. La Pira adiacente alla piazzetta Padre Pio. Per il taglio del nastro occorrerà arrivare fino a Piazza XX Settembre. La giornata ribattezzata “PEDALA CON NOI” sarà allietata da diversi momenti di intrattenimento per grandi e bambini. Musica, palloncini e giochi, animeranno le aree dedicate ai più piccoli che potranno partecipare al giro in bicicletta, percorrendo un tratto appositamente predisposto e messo in sicurezza per loro. Per gli amanti della bici, per tutti gli sportivi e per le famiglie di Saracena e del territorio la Domenica dell’8 Maggio si prospetta una giornata di festa da vivere in allegria. Nel bel borgo del Pollino, dove le buone tradizioni, l’identità e lo sport sono di casa, il dinamismo open air resta la parola d’ordine.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta