Allarme e preoccupazione nella popolazione di Cariati per il susseguirsi di una serie di furti.

Allarme e preoccupazione nella popolazione di Cariati per il susseguirsi di una serie di furti in abitazioni che hanno interessato sia il Centro storico che l’intera Marina di Cariati.

La tranquilla cittadina del basso jonio cosentino non è avezza a simili atti, ragione per cui la preoccupazione dell’intera comunità è, da diverso tempo, ai massimi livelli di allarme sociale. Nonostante le indagini in corso ed il presidio continuo sul territorio dalle forze dell’ordine si susseguono i furti ed i relativi danneggiamenti delle abitazioni dei cittadini cariatesi. Non sappiamo se sia opera di qualche balordo oppure di una banda specializzata, ma è certo che i bottini sono alquanto consistenti, perché dalle abitazioni dei malcapitati continuano a sparire oro, danaro contante, televisori e finanche qualche coperta.

La popolazione non abituata a simili atti comincia ad avere preoccupazione e paura nel lasciare incustodite le abitazioni ed i beni conservati in casa. Fino ad oggi i diversi “colpi” sono stati messi a segno durante l’assenza dei proprietari. Ma a questo punto l’interrogativo nasce spontaneo: e se i ladri dovessero entrare in azione nel mentre qualche proprietario si dovesse trovare all’interno della propria abitazione cosa potrebbe succedere? E poi come mai, s’interrogano molti cittadini, tutti i furti sono avvenuti durante le assenze dei proprietari? Forse i malviventi conoscono finanche le vittime e le loro abitudini? A queste interrogativi presto daranno adeguate risposte gli inquirenti che stanno attivamente svolgendo il loro lavoro senza tralasciare nessuna pista. Probabilmente tali malviventi hanno già le ore contate e Cariati ritornerà ad essere una cittadina tranquilla, come lo è sempre stata.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta