“IL PD DI CARIATI CRESCE IN QUALITA’: ADESIONE DI SERGIO SALVATI E DI FRANCESCO NIGRO”

“La grande affermazione del Partito Democratico sia in ambito nazionale che in quello locale , candida ufficialmente il nostro partito ad essere un vero e proprio polo di attrazione tra coloro che intendono fare la politica seriamente con idee e contenuti da mettere a disposizione della collettività. A Cariati, funestata in questi anni dalla fallimentare gestione della giunta targata Filippo Sero , il PD sta dimostrando di essere un punto fisso, una sorta di faro guida, da cui partire per ricostruire la nostra amata cittadina e riportarla ai fasti ed allori quale perla dello Jonio cosentino, l’intera nazione la conobbe. Proprio in quest’ottica, di un Partito Democratico nel vero senso della parola, fortemente riformista ed espressione di soggetti politici sani e responsabili di Cariati, desiderosi di portare il rinnovamento anche nelle stanze dell’Amministrazione comunale di Palazzo Venneri, non possiamo che salutare l’adesione di Francesco Nigro, noto esponente di SEL a Cariati da sempre sensibile su tematiche importanti quali ambiente e sviluppo sostenibile del comprensorio e di Sergio Salvati, consigliere comunale e capogruppo di “Insieme per il popolo” con un passato di storico dirigente locale del PSI e di assessore comunale nell’attuale giunta comunale Sero, dimessosi dall’incarico nel 2012 proprio per evidenti divergenze con la gestione politica-amministrativa del primo cittadino cariatese. Proprio l’adesione dell’amico Sergio Salvati, che costituisce in seno al consiglio comunale di Cariati il gruppo ufficiale del Partito Democratico, è da inquadrare come un chiaro e netto segnale di una maggioranza comunale ormai allo sbando, abulica alla realtà devastante creata in tanti anni di mala gestione sul territorio cariatese e che perde i migliori “pezzi” per manifesta incapacità di amministrazione politica : insomma il sindaco Filippo Sero , da “Re nudo” è avvisato; farebbe meglio per il bene di Cariati e dei cariatesi a rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili! Il PD cariatese oramai è diventato una solida realtà nel panorama politico del territorio: la nostra costante e presente vicinanza ai problemi della cittadinanza, hanno ampiamente dimostrato che oltre ad essere un partito, siamo divenuti un vera e propria agorà di idee e progetti che offra ricette nuove contro il declino di un territorio e di una popolazione che merita ben altro per impegno e passione quotidiana profusa; intendiamo per tanto far appello a tutti coloro vogliono ricostruire insieme l’amata Cariati, a voler abbracciare la nostra proposta composta principalmente da pochi ed essenziali punti come il taglio della sprechi e della spesa pubblica improduttiva, frutto della politica clientelare che intendiamo azzerare attraverso la meritocrazia affinché, le risorse finanziarie recuperate possano essere direttamente impiegate per l’erogazione dei servizi ai cittadini residenti e non, oggi purtroppo inesistenti, con una chiara intenzione di incentivare le piccole e le medie impresi locali per creare contemporaneamente benessere e lavoro; il PD cresce e Cariati riparte!” Emiliano Didonna- Segretario circolo PD Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta