“CARIATI RIPARTE” e “L’ALTERNATIVA”, DOPO L’INCONTRO DI GIOVEDI, CAMMINERANNO INSIEME

COMUNICATO STAMPA MOVIMENTO CIVICO “CARIATI RIPARTE” Nella serata di giovedì 10 dicembre 2015, il movimento civico “CARIATI RIPARTE” ed il gruppo “l’Alternativa” si sono confrontati sulle rispettive idee e posizioni in vista delle prossime elezioni comunali. Il movimento “l’Alternativa” ha sposato in pieno i punti esposti da “CARIATI RIPARTE”, in particolare, l’esigenza di ripartire da un’efficace riorganizzazione degli uffici comunali, la necessità di garantire in maniera efficiente i servizi essenziali, contrastare il fenomeno dell’evasione tributaria, ma anche e soprattutto l’esigenza che il consigliere comunale, chiamato a far parte dell’esecutivo, debba dimettersi dalla carica di consigliere, affinché si possa garantire la totale indipendenza del consiglio comunale rispetto all’organo esecutivo. Entrambe le forze civiche si pongono in netta contrapposizione rispetto all’attuale maggioranza e si propongono di offrire alla collettività cariatese una concreta ed affidabile opportunità di radicale rinnovamento politico-sociale, sia nei soggetti che nel metodo di concepire lo strumento politico. In conclusione, si è trattato di un incontro piuttosto positivo, al punto tale che, il movimento “l’Alternativa” ha accolto la proposta di “CARIATI RIPARTE” di uscire al più presto possibile con l’indicazione del candidato a sindaco, per proporsi sin da subito all’elettorato con un programma valido, concreto e realizzabile. Cariati, lì 11 Dicembre 2015 Il coordinatore Antonio Russo

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta