UNO SCALESE A BRUXELLES: PASQUALE TRIDICO ELETTO AL PARLAMENTO EUROPEO

Pasquale Tridico (M5S)

Ore 14,00 del 10 giugno anno del Signore 2024: una data che per Scala Coeli, sarà indelebile!

In un’atmosfera di gioia e di festa, la piccola comunità di Scala Coeli ha accolto con entusiasmo il proprio concittadino Pasquale Tridico, neo parlamentare europeo, durante una commovente celebrazione che ha coinvolto l’intero borgo.

Il ritorno trionfale di Tridico, nella sua terra, è stato segnato da un caldo abbraccio da parte delle persone che per anni lo hanno sostenuto ed incoraggiato, dimostrando il proprio orgoglio nel vederlo raggiungere un ruolo così importante a livello europeo. L’evento è stato contraddistinto da un emozionante carosello di auto, un serpentone sonoro con in testa lo stesso Tridico che ha attraversato il paese scortato dall’entusiasmo e dall’affetto della comunità. Un momento di condivisione e di festa che ha sottolineato l’unione e la solidarietà di Scala Coeli di fronte al successo di uno dei propri concittadini.

Dopo una campagna elettorale estenuante nella circoscrizione meridionale, Pasquale Tridico ha, finalmente, potuto rilassarsi e sorridere ringraziando tutti coloro che lo hanno sostenuto lungo il suo percorso verso Bruxelles. “Questo risultato è il frutto del lavoro delle intere comunità dell’Italia Meridionale -ha dichiarato Tridico, visibilmente commosso- Il loro sostegno è stato fondamentale e continuerà ad esserlo mentre affronto le sfide che mi attendono al Parlamento europeo.”

Le cifre elettorali parlano in maniera chiara e netta: 117.923 sono le preferenze che Pasquale Tridico ha riportato nella circoscrizione in cui era il capolista, numeri che hanno costituito la motrice che ha trainato il risultato pentastellato!

”In sintesi -sottolinea Tridico- il contributo elettorale in termini di voti, è il record di sempre ottenuto con il più basso numero di elettori M5S mai registrato: tutto questo è molto significativo!”

La presenza di Tridico nel Parlamento europeo rappresenta un importante traguardo non solo per lui personalmente, ma anche per l’intera comunità di Scala Coeli, che vede in lui un esempio di impegno, determinazione e successo. “Siamo fieri di Pasquale -dichiarano i suoi elettori- la sua elezione è una vittoria per tutti noi, un segno che anche un piccolo borgo come il nostro può avere un impatto significativo a livello internazionale.”

Il successo di Pasquale Tridico è ora motivo di festa e di orgoglio per Scala Coeli, che continua a sostenerlo e ad augurargli il meglio per il futuro, consapevole che la sua presenza a Bruxelles potrà portare benefici non solo al borgo di Scala Coeli, ma all’intera regione meridionale e all’Europa nel suo insieme.

La comunità si è stretta intorno a Tridico, pronta a seguirlo ed a sostenerlo in questa nuova avventura europea, con la speranza che il suo lavoro a Bruxelles possa contribuire a migliorare le condizioni di vita non solo degli italiani, ma di tutti i cittadini europei.

Buon lavoro, Onorevole Pasquale Tridico!

Print Friendly, PDF & Email

Views: 726

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta