UN SARACENARO TRA I MILLE

SARACENA (Cs) Domenica 29 Gennaio 2012 – Valorizzare il concetto unitario, di un’Italia Unita, libera e indipendente, attraverso il recupero, da valere come esempio per tante altre vite di protagonisti coperti ora dall’oblio, della storia della vita di Stanislao LAMENZA, quale protagonista della nostra vicenda risorgimentale. E’, questo, l’obiettivo del saggio storico “Un repubblicano tra i mille di Garibaldi. Stanislao LAMENZA martire della libertà”, dell’Avv.Alcide LAMENZA, suo discendente, la cui presentazione è prevista per DOMANI, LUNEDÌ 30 GENNAIO, ALLE ORE 17.30, nella sala consiliare di Saracena, alla presenza del Prefetto di Cosenza Dott. Raffaele CANNIZZARO. – Nella mattinata, accompagnato dal Primo Cittadino, lo stesso Prefetto farà visita alle opere in corso dell’Auditorium nel centro storico arabo (di prossima inaugurazione), dell’isola ecologica (anello importante nel percorso virtuoso dei rifiuti e della differenziata avviato dalla cittadina del Pollino) ed al centro turistico di Novacco, pianoro e strutture a 1300 metri sul livello del mare, recuperate in questi anni all’abbandono e strategicamente trasformate in dimostrazione eloquente di valorizzazione, fruizione e promozione del patrimonio montano in chiave manageriale e efficace di marketing territoriale. Dopo l’introduzione del Sindaco, On. Mario Albino GAGLIARDI sono previsti gli interventi dell’Autore, del Prof. Giovanni Battista DI MARCO, dirigente dell’istituto comprensivo cittadino Primo Levi e del Prof. Leonardo LA PUMA, ordinario di storica contemporanea presso l’Università di Lecce. Nel bicentenario della nascita di Giuseppe GARIBALDI – ricorda GAGLIARDI – su invito del Sindaco di Genova, una delegazione municipale di Saracena partecipò alle celebrazioni in onore dell’Eroe dei due mondi. La nostra comunità – sottolinea il Sindaco – è uno dei comuni italiani insigniti del titolo di “Città Garibaldina”. E il 7 dicembre del 2007, l’Amministrazione Comunale intese organizzare un convegno per celebrare non soltanto la figura di GARIBALDI, ma anche per ricordare alcuni illustri figli di Saracena che parteciparono all’epopea risorgimentale: tra questi spicca la figura di Stanislao LAMENZA, uno dei Mille, caduto eroicamente in battaglia al Ponte dell’Ammiraglio di Palermo il 27 maggio 1860, ed al quale già nel 1960, in occasione del centenario dell’unità nazionale, la nostra Città intitolò giustamente una strada.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta