TRIBUNALI, DOMANI MINISTRO IN CALABRIA

FONTE: SENATORE ENRICO BUEMI “Il territorio della Sibaritide, che conta circa 130.000 abitanti, non solo ha dovuto subire una evidente ingiustizia con l’accorpamento del Tribunale di Rossano a quello di Castrovillari, distante circa 70 Km e arroccato sul Pollino senza vie di comunicazioni (treni, mezzi pubblici, ecc), ma è sottoposto a un rischio della propria incolumità, ritenuto che lo stesso Palazzo di giustizia, tanto celebrato a distanza di circa un anno dall’ultimazione nel mese di luglio, ha dimostrare le deficienze strutturali più volte denunciate. È bastato, infatti, un acquazzone estivo (che si è abbattuto su Castrovillari in questi giorni) per renderlo inagibile e impraticabile con gravi danni e pregiudizio non solo per l’esercizio della giustizia, ma anche per coloro che transitano all’interno del palazzo di giustizia”, è quanto ha evidenziato il senatore Enrico BUEMI, Capogruppo Psi in commissione giustizia, durante l’incontro, avvenuto oggi, con il ministro della Giustizia, Andrea ORLANDO al Ministero di via Arenula. “Domani il ministro sarà in Calabria a prendere visione di persona del grave stato dell’organizzazione giudiziaria nel territorio calabrese – ha concluso il senatore del Psi – con particolare riguardo alla grave situazione derivante dall’accorpamento del tribunale di Rossano con Castrovillari e degli accadimenti di oggi.”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta