Sibari: Tra pochi giorni inizieranno, i lavori di sfangamento dell’area archeologica.

Non é mai troppo tardi per salvare il nostro patrimonio storico artistico e archeologico. E’ quanto accade a Sibari, dove tra pochi giorni inizieranno, dopo molti mesi dalla loro sospensione, i lavori di sfangamento dell’area archeologica. Per chi si ricorderà nel gennaio del 2013 il fiume Crati, con tutta la sua forza, ruppe gli argini e allagò ilParco archeologico, mettendo in serio pericolo un patrimonio di inestimabile valore. Martedì scorso c’é stata la consegna ufficiale dei lavori da parte della Sovrintendenza regionale alle imprese aggiudicatrici. I lavori dovranno terminare tra un anno circa.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta