Sequestro gasolio agricolo a Rossano

La Guardia di finanza di Rossano ha scoperto e sequestrato un quantitativo pari a 1.400 litri di gasolio agricolo

La Guardia di finanza di Rossano ha scoperto e sequestrato un quantitativo pari a 1.400 litri di gasolio agricolo considerato di illecita provenienza e indebitamente impiegato come carburante per autotrazione.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme gialle in seguito ad un controllo presso un’azienda del rossanese.

L’amministratore della società non è stato in grado di dimostrare la lecita provenienza del carburante.

La pena, per reati del genere, può arrivare fino a 3 anni di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta