Sequestrati oltre 500.000 articoli di decorazione ed elettrici.

Gli agenti del Comando Provinciale di Cosenza hanno sequestrato oltre 500.000 articoli di decorazione ed elettrici, destinati alla libera vendita in assenza dei contenuti minimi informativi per il consumatore, quindi potenzialmente pericolosi o nocivi. I prodotti erano all’interno di un esercizio commerciale nel centro di Cosenza, gestito da un cinese che è stato denunciato. Nel corso di tale attività venivano individuati numerosi articoli di decorazione ed elettrici, in esposizione per la vendita, che non rispettavano le prescrizioni a tutela del consumatore previste dalla legge.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta