SCOPELLITI TORNA SULLO JONIO

SCOPELLITI TORNA SULLO JONIO DOMENICA 28 CON CAPUTO A MIRTO E TREBISACCE IERI AFFOLLATO INCONTRO CON ARCHITETTI E INGEGNERI ROSSANO (CS), Mercoledì 17 Febbraio 2010 – DOMENICA 28 FEBBRAIO Peppe SCOPELLITI ritorna sullo Jonio. Ad annunciare il doppio importante appuntamento per il candidato PDL alla Presidenza della Regione, nei due centri di Mirto-Crosia e Trebisacce per incontrare entrambi i bacini territoriali di riferimento, è stato, nella serata di ieri (MARTEDÌ 16) lo stesso Giuseppe CAPUTO, candidato per il rinnovo del consiglio regionale. Due gli incontri, ancora una volta affollati, tenutisi nella Città di Rossano, con cittadini e categorie di professionisti. Nel primo pomeriggio, accompagnato dai consiglieri provinciali Ernesto RAPANI e Giuseppe ANTONIOTTI, il leader territoriale del Centro Destra ha incontrato i residenti di Contrada PETRARO. Presso l’Agriturismo “San Francesco”, l’ex Sindaco di Rossano ha rinvigorito l’APPELLO A NON DISPERDERE IL VOTO, esprimendo al contrario consapevole preferenza per chi ha concrete e non illusorie possibilità di essere eletto. L’obiettivo – ha scandito – è quello di per poter realmente rappresentare questo vasto territorio. All’inesperienza, all’improvvisazione dobbiamo saper preferire capacità e cultura del fare dimostrate sul campo. Il Sindaco di Reggio Calabria, nostro candidato alla Presidenza – ha ricordato CAPUTO – di una nuova regione Calabria, ne è eloquente esempio. Ancor più affollato del primo, il secondo incontro con la folta platea di professionisti nell’incontro ospitato, alle Ore 19, dal Bar MAQUEDA in Contrada Ciminata Greco. Introdotto dal consigliere comunale Antonio SCIGLIANO (Liste Civiche), rivolgendosi ad architetti, ingegneri, geometri e titolari di imprese edili, CAPUTO ha sottolineato le conseguenze dirette che, soprattutto queste categorie professionali, hanno subito in questi 5 anni di “loierismo” dal clima di improvvisazione e generale sfiducia determinato da una classe politica regionale di governo, dimostratasi priva di obiettivi e piani a medio e lungo termine. Un centro sinistra confusionario e delle parole, su tutti i fronti. E i danni, vedi il disastro idrogeologico permanente, ne è triste conferma, purtroppo. All’incontro, tra gli altri, erano presenti anche i consiglieri comunali di Corigliano Francesco VALENTE (PDL) e di Rossano Giuseppe MASCARO (UDEUR).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta