Reati in materia ambientale

I carabinieri di Malvito e i forestali di Fagnano Castello hanno denunciato per reati in materia ambientale quattro persone

I carabinieri di Malvito e i forestali di Fagnano Castello hanno denunciato per reati in materia ambientale quattro persone.

Le indagini tra maggio 2016 e novembre 2017 hanno rilevato che i mezzi aziendali intestati alle tre società hanno deturpato il corso del fiume Eesaro.

Il continuo passaggio dei mezzi pesanti e cingolati ha causato una modifica sostanziale dell’alveo del fiume Eesaro, sottoposto a vincolo paesaggistico.

I carabinieri hanno scoperto che sulla sponda ricadente nel comune di Santa Caterina Albanese, dall’ottobre 2017 sono stati eseguiti anche lavori di sbancamento, raccolta, trasporto e commercio degli inerti prelevati dal demanio fluviale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta