Pericolo Ponte Cannavino SS 107

Si sta alimentando in rete la preoccupazione per la pericolosità del ponte Cannavino

Ponte Cannavino SS 1017

Si sta alimentando in rete la preoccupazione per la pericolosità del ponte Cannavino, conosciuto anche come ponte di Celico, che attraversa la Presila cosentina sulla Statale 107.

E’ evidente un avvallamento sulla sede stradale che potrebbe significare la scarsa stabilità della struttura.

L’arteria è giornalmente molto frequentata dai pendolari che raggiungono Cosenza per motivi di studio o di lavoro e da turisti verso la Sila.

Il ponte, inoltre, è posto a qualche centinaia di metri dal suolo e questo rende più pericoloso lo stato in cui verserebbe.

Nel contempo l’Anas ha chiarito che “non si è dimenticata del viadotto Cannavino, sulla strada statale 107 Silana-Crotonese. Lo stesso è vero che presenta un’accentuata flessione in corrispondenza delle travi tampone, ma è altrettanto vero che non è a rischio di crollo”.

Inoltre l’’Anas ha chiarito che “la solidità della struttura è stata già certificata dal Politecnico di Bari con gli esiti di prove di carico statiche, dinamiche e sui materiali ed una rete di monitoraggio a prismi ottici disposti lungo i due versanti laterali del viadotto”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta