parte a novembre il progetto “lavoriamo in rete”

Grazie al progetto “lavoriamo in rete”, di inserimento per ragazzi con sindrome di Down, dal prossimo mese di novembre, partirà la formazione per due ragazze cosentine. Le stesse saranno impiegate in una scuola materna di Cosenza. Il tirocinio durerà due settimane. Le due ragazze coinvolte hanno manifestato una grande soddisfazione, per il loro primo inserimento nel mondo del lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta